Afghanistan, Emergency: nuovi attacchi pur con riduzione violenze -2-

red/Mgi

Roma, 28 feb. (askanews) - "La violenza ti circonda, in Afghanistan. Questa è una realtà che non possiamo raccontare diversamente. Nel 2019 ci sono state 10.392 vittime civili. Si tratta del 5% in meno rispetto all'anno precedente e il più basso livello di vittime civili registrato da UNAMA, la missione delle Nazioni Unite in Afghanistan, dal 2013, ma ha significato comunque la morte di oltre 800 bambini e il sesto anno di fila in cui il numero delle vittime civili (tra morti e feriti) supera le 10.000 persone" - spiega Marco Puntin, dal Centro chirurgico di EMERGENCY a Kabul.(Segue)