Afghanistan, emissario Usa riprenderà colloqui con i talebani

Ihr

Roma, 4 dic. (askanews) - L'emissario americano per l'Afghanistan Zalmay Khalilzad, attualmente a Kabul, ritornerà in Qatar per "riprendere i colloqui con i talebani", interrotti a settembre da Donald Trump quando un accordo sembrava a portata di mano. Lo ha annunciato il dipartimento di Stato Usa.

"A Doha, l'ambasciatore Khalilzad riprenderà i colloqui con i talebani per discutere delle tappe che potrebbero portare a dei negoziati inter-afgani e ad una risoluzione pacifica alla guerra, nella fattispecie una de-escalation che conduca ad un cessate-il-fuoco", secondo un comunicato, citato dall'Afp, che non precisa la data del suo arrivo previsto in Qatar.

Donald Trump aveva annunciato giovedì, nel corso di una visita a sorpresa in Afghanistan, la ripresa dei negoziati con gli insorti afgani. A settembre, aveva afffermato che i negoziati erano "morti e sepolti".