Afghanistan: Fratoianni, 'da Salvini propaganda dozzinale, sì a corridoi umanitari'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 ago. (Adnkronos) – “Sentendo quanto afferma in questi giorni drammatici l’esponente della maggioranza di governo Salvini dalla tragedia afgana alla difesa del suo camerata Durigon all’odio verso i migranti e i profughi, mi convinco ancor di più che abbiamo fatto bene a non condividere un’esperienza di governo con un partito simile". Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.

“Ora è il momento di smetterla con la propaganda dozzinale – prosegue l’esponente dell’opposizione di sinistra – il nostro Paese dopo aver partecipato ad un’avventura militare senza prospettiva politica, e dopo aver illuso molte generazioni di afgani, si dimostri degno e faccia tutto il possibile – conclude Fratoianni – per permettere corridoi umanitari ed accoglienza ai profughi di quel martoriato Paese “

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli