Afghanistan,Guerini: ponte aereo priorità, salvare collaboratori

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 20 ago. (askanews) - "Il nostro impegno primario ora è il ponte aereo" perchè "salvare chi ha collaborato con noi, con i nostri contingenti, i nostri diplomatici è un dovere" ed "il quadro sul terreno è molto fluido". Pertanto, "è doveroso il mio personale ringraziamento per lo straordinario lavoro delle Forze Armate italiane che stanno conducendo l'operazione Aquila Omnia attraverso la realizzazione del ponte aereo umanitario".

Lo afferma il ministro Pd della Difesa Lorenzo Guerini, in un colloquio con La Stampa, dichiarandosi convinto che "senza la preziosa cornice di sicurezza americana e i loro assetti pregiati, si poteva solo organizzare un rientro in sicurezza e coordinato". E "questo è stato il mio dovere: riportare a casa i nostri soldati sani e salvi. Dopo di che, va detto che tra alleati è stata una decisione molto discussa, e non solo sul versante tecnico-militare".

Quanto al fallimento della missione dell'Occidente in Afghanistan, "in questi ultimi anni - rivendica il ministro della Difesa- avevano sostenuto valorosamente l'impatto dei taleban" e le forze dell'ordine repubblicane "erano state preparate adeguatamente. Ma i soldati hanno deciso di non combattere per il loro governo". Ed è questo. A giudizio di Guerini, che ha consentito il rapido e improvviso ritorno dei Talebani a Kabul e al potere.

In ogni caso, sottolinea il ministro, "un impegno ventennale come quello profuso in Afghanistan ci obbliga anche a interrogarci sugli obiettivi, gli strumenti, le lezioni apprese". E comunque tutte le missioni "nascono in un dato contesto, si evolvono, magari cambiano, ma devono arrivare a una fine. E che gli americani volessero chiudere la missione afghana, era noto a tutti e da tempo". Ed anche se ora "siamo sovrastati dall'emozione, dal dramma, dalla paura di tanti, pensiamo anche al valoroso sacrificio dei nostri soldati, ai morti o feriti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli