Afghanistan, il dramma della fuga: corpo di un rifugiato nel carrello di un aereo

·1 minuto per la lettura

Ancora notizie di persone che hanno trovato una morte orribile mentre cercavano di imbarcarsi a tutti i costi a bordo degli aerei americani che decollavano ieri da Kabul caduta in mano ai Talebani. Secondo quanto riferisce il Washington Post, un corpo è stato trovato nel vano ruote di un C17, un aereo cargo dell'Us Air Force. Subito dopo il decollo da Kabul, i piloti avevano segnalato la necessità di fare un atterraggio di emergenza perché non riuscivano a far rientrare le ruote. Dopo l'atterraggio in un'altra località, è stata fatta la macabra scoperta.

Non è chiaro se l'aereo in questione sia lo stesso che appare nel video, diventato virale, che mostra due persone che cadono nel vuoto dal C17 appena decollato. Un video è stato definito credibile da una delle fonti militari interpellate dal Post.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli