Afghanistan, le testimonianze: "Molte vittime attacco Kabul per spari militari Usa"

Afghanistan, oggi diverse testimonianze sull'attacco di Kabul di giovedì puntano il dito contro i militari americani che, nei momenti di panico successivi all'attentato all'Abbey Gate dell'aeroporto di Kabul, avrebbero aperto il fuoco e "ucciso un numero significativo" di civili. E' quanto riferisce Secunder Kermani, uno dei cronisti della Bbc in Afghanistan. "Molte delle persone con cui abbiamo parlato, compresi testimoni oculari, hanno detto che un numero significativo di vittime sono state uccise dalle forze Usa nel panico, dopo l'esplosione" conclude il giornalista.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli