Afghanistan, le voci delle famiglie in fuga

Ecco uno degli audio inviati all’Adnkronos dalle famiglie afghane in attesa di un volo all'aeroporto di Kabul: “Sparano, fateci entrate nel campo subito”.

di Silvia Mancinelli

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli