Afghanistan, missione Nato: generale Camporeale termina suo mandato -2-

Red/Coa

Roma, 5 nov. (askanews) - Nell'anno di mandato, caratterizzato dall'avvio delle trattative di pace e dalle elezioni presidenziali, il generale Camporeale ha supportato i partner afgani, istituzionali e militari, e rappresentato Resolute Support nelle relazioni con la comunità internazionale e diplomatica - come la missione delle Nazioni unite in Afghanistan (UNAMA) - con i Paesi della Coalizione e con i diversi organismi Nato.

Il generale Miller ha espresso all'ufficiale italiano il suo apprezzamento per "l'eccezionale impiego operativo degli ultimi dodici mesi", mentre lo stesso Camporeale, nel suo discorso di commiato, ha ringraziato l'Afghanistan, la sua leadership e la Nato per la sinergia con cui operano.(Segue)