Afghanistan: negoziatore Usa ricevuto dal presidente Ghani -3-

Ihr

Roma, 2 set. (askanews) - Finora il governo afghano è stato in gran parte escluso dai negoziati sui talebani di Doha, sostenendo che si tratta di un burattino di Washington. Il segretario di Stato americano Mike Pompeo aveva precedentemente affermato di sperare che un accordo di pace potesse essere raggiunto entro il primo settembre, in vista delle elezioni presidenziali previste per il 28 settembre in Afghanistan.

I talebani rimangono attivi sul campo. Questo fine settimana hanno lanciato due offensive separate sulle capitali provinciali di Kunduz e Pul-e Khumri nel Nord del Paese, prima di essere respinti, secondo le autorità.