Afghanistan, operazione sicurezza: uccisi due leader talebani

Fco

Roma, 13 ago. (askanews) - Ci sono almeno due leader talebani tra i militanti uccisi in un'operazione di sicurezza realizzata dall'esercito afgano nell'est del Paese. Lo ha annunciato la stampa locale.

I combattenti sono stati uccisi nel corso di un raid nel Villaggio Golal del distretto di Zurmat, nella provincia di Paktia: lo ha indicato il Direttorato nazionale di sicurezza.

L'Afghanistan, lacerato da un lungo conflitto e da decenni di disordini, è spaccato tra truppe governative e militanti talebani, oltre che tra gruppi affiliati con al Qaida e altri ribelli.