Afghanistan, Biden avvertito: "Probabile altro attacco"

·1 minuto per la lettura

Dopo l'attacco all'aeroporto di Kabul, oggi il presidente americano Joe Biden e la sua vice Kamala Harris sono stati avvertiti dal loro team della sicurezza nazionale "che un altro attacco terroristico" nella capitale dell'Afghanistan "è probabile". Lo ha detto un funzionario della Casa Bianca, citato dalla Cnn, aggiungendo che "i prossimi giorni di questa missione saranno i più pericolosi". Gli Stati Uniti, ha sottolineato il funzionario, stanno prendendo "le massime misure di protezione all'aeroporto di Kabul".

La portavoce della Casa Bianca Jen Psaki in una nota ha riferito che il presidente "ha incontrato questa mattina nella Situation Room il suo team per la sicurezza nazionale, tra cui i nostri comandanti e diplomatici sul campo". Hanno riferito che anche dinanzi alla possibilità di "un nuovo attacco, i nostri uomini e donne coraggiosi stanno continuando a condurre un'operazione di evacuazione storica, con i militari che stanno portando via migliaia di persone ogni poche ore".

Il team della sicurezza nazionale ha illustrato al presidente americano anche " i piani per individuare obiettivi dell'Isis-k". L'Isis-K ha rivendicato ieri l'attentato fuori dall'aeroporto di Kabul e Biden ha promesso che l'attacco terroristico non rimarrà impunito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli