Afghanistan, raid aerei a Helmand: almeno 14 civili uccisi

Coa

Roma, 23 set. (askanews) - Almeno 14 civili sono rimasti uccisi e altri tre feriti - tra cui donne e bambini - durante un raid notturno nel distretto di Musa Qala nella provincia di Helmand, nel sud dell'Afghanistan. Residenti locali hanno riferito che le vittime stavano tornando a casa da una festa pre-matrimoniale a bordo di un veicolo, che è stato distrutto. I feriti - riferisce Tolo News - sono stati portati in un ospedale nella capitale di Helmand, Lashkargah.

Omar Zowak, portavoce del governatore di Helmand, ha confermato l'informazione secondo la quale un'operazione notturna ha interessato l'area di Musa Qala e che alcuni civili sono stati uccisi e feriti.(Segue)