Afghanistan, sale a 22 bilancio vittime attentato Kabul

Mgi

Roma, 17 set. (askanews) - E' salito ad almeno 22 il numero dei morti nell'attentato rivendicato dalla guerriglia talebana avvenuto a Kabul: lo ha reso noto il ministero degli Interni afgano, precisando che i feriti sono almeno 38.

Secondo quanto reso noto dal ministero fra le vittime vi sarebbero anche donne e bambini, ed almeno sei membri delle forze di sicurezza: il bilancio iniziale dell'attentato, avvenuto nei pressi di una caserma nel centro della città, era di sei morti.

  • Il conduttore è stato querelato dal giudice
    Politica
    notizie.it

    Il conduttore è stato querelato dal giudice

    Nicola Porro e Rete 4 sono stati querelati dal giudice Antonio Esposito.

  • Coronavirus, a Pechino secondo giorno senza nuovi casi
    Notizie
    Adnkronos

    Coronavirus, a Pechino secondo giorno senza nuovi casi

    Per il secondo giorno consecutivo Pechino non ha registrato nuovi casi di trasmissione locale di Covid-19. Lo hanno comunicato le autorità sanitarie cinesi, a quasi un mese dall'allarme scattato per un nuovo focolaio di coronavirus nella capitale cinese. Il bollettino resta così fermo a 335 contagi dall'11 giugno. La Commissione sanitaria della città ha indicato inoltre che non si sono registrati nuovi casi di soggetti asintomatici, mentre 13 persone sono state dimesse dall'ospedale.

  • Il conduttore torna a parlare della collega, in modo molto particolare
    Spettacolo
    notizie.it

    Il conduttore torna a parlare della collega, in modo molto particolare

    Giancarlo Magalli lancia una nuova frecciata ad Adriana Volpe.

  • Usa, ragazza di 17 anni morta per aver contratto volontariamente il Sars-CoV-2
    Stile di vita
    notizie.it

    Usa, ragazza di 17 anni morta per aver contratto volontariamente il Sars-CoV-2

    Una ragazza di 17 anni è morta negli Usa dopo che la madre no vax l'aveva portata a un Covid party per contrarre volontariamente il coronavius.

  • Notizie
    Askanews

    Funerale del fratello: Ratzinger, grazie per ci che ... -3-

    Citt del Vaticano, 8 lug. (askanews) - "Ci sono state tre caratteristiche principali di mio fratello che sono tornate in molte varianti e riflettono anche il mio sentimento personale in quest'ora di separazione. Innanzitutto, si dice pi volte che mio fratello ha ricevuto e compreso la vocazione al sacerdozio allo stesso tempo della vocazione musicale. Gi a Tittmoning nei primi anni della sua vita scolastica, non solo si informava attentamente sulla musica di chiesa, ma faceva anche i primi passi per impararla da solo. ...

  • Dal Bangladesh con test falsi: "36 euro per partire con la febbre"
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Dal Bangladesh con test falsi: "36 euro per partire con la febbre"

    L'ipotesi shock sul Messaggero: medici corrotti a Dacca venderebbero certificati fasulli di negatività al virus.

  • Il dramma nelle cantine di una palazzina
    Stile di vita
    notizie.it

    Il dramma nelle cantine di una palazzina

    Il bilancio di un incendio avvenuto a Roma martedì 7 luglio: grave una persona, muore un cagnolino.

  • Attentato al bus: imputato in aula "d le spalle" al magistrato
    Politica
    Askanews

    Attentato al bus: imputato in aula "d le spalle" al magistrato

    La mossa di Sy durante la requisitoria del pm Luca Poniz

  • Turista del nord positivo al coronavirus in Puglia
    Salute
    notizie.it

    Turista del nord positivo al coronavirus in Puglia

    Un turista milanese è risultato positivo al coronavirus mentre si trovava in vacanza ad Ostuni: tamponi e isolamento per i contatti stretti.

  • Notizie
    Askanews

    Polizia olandese scopre container adibiti a camera di tortura

    Sito al confine tra Belgio e Olanda

  • Coronavirus, "in Bangladesh è un disastro, in comunità Roma preoccupati"
    Notizie
    Adnkronos

    Coronavirus, "in Bangladesh è un disastro, in comunità Roma preoccupati"

    "Stiamo cercando di diffondere la voce all'interno della comunità il più possibile, anche grazie ai social network. C'è stato un problema di comunicazione: oggi abbiamo avuto una riunione con la Asl Roma 5, sappiamo che è stato aperto un centro per i tamponi e che presto saranno tre i punti tra Centocelle e piazza della Marranella. Dobbiamo essere responsabili: mantenere la distanza e fare tamponi se siamo stati a contatto con connazionali rientrati dal Bangladesh". Lo dice all'AdnKronos Mohamed Taifur Rahman Shah, presidente del'associazione ItalBangla.  L'associazione si sta impegnando per cercare di diffondere il più possibile informazioni nella comunità del Bangladesh di Roma, specialmente nel quadrante est della città: sulla pagina Facebook, ItalBangla oggi ha pubblicato una serie di video della riunione e dell'esecuzione dei tamponi. "C'è preoccupazione, però adesso ci sentiamo più sicuri, con questo sforzo della Asl riusciremo a identificare e trovare altre persone contagiate. Sicuramente sono stati fatti errori dal governo del Bangladesh, che ha lasciato passare tutti, e da quello italiano che non ha controllato chi entrava in Italia", continua Shah.   "Nel nostro Paese la situazione legata ai contagi è un disastro, non ci sono cure mediche e la gente sta cercando di scappare con ogni mezzo", ha concluso Shah.

  • Meteo, torna il caldo intenso
    Scienza
    Adnkronos

    Meteo, torna il caldo intenso

    Dopo la temporanea irruzione di venti più freschi che hanno fatto calare le temperature fino a valori sotto la media del periodo, ora l’anticiclone a matrice sub-tropicale torna a gonfiarsi e a inglobare tutta l’Italia. Il team de iLMeteo.it comunica che nei prossimi giorni il sole sarà prevalente su tutte le regioni, il cielo sereno o poco nuvoloso e le temperature in continua crescita.  I valori massimi giovedì e venerdì potranno toccare punte di 36-37°C in Emilia (Reggio Emilia, Bologna e Ferrara), in Lombardia (Mantova), sul Veneto (Verona, Rovigo), in Toscana (Firenze), in Puglia (Foggia e Taranto), su molte zone interne della Sardegna e della Sicilia. Milano, Torino, Roma e Napoli invece viaggeranno a 32-33°C con clima anche afoso. L’anticiclone comincerà a perdere di potenza nel corso di venerdì quando i temporali si faranno presenti sull’arco alpino, preludio a un peggioramento atteso nel weekend. Il team de iLMeteo.it avverte che sabato avverrà una nuova irruzione di venti di Bora e Grecale. Nel corso del pomeriggio temporali dalle Alpi e dalle Prealpi scenderanno fin sulle pianure di Veneto, Emilia Romagna e Lombardia entro sera e poi nella notte. I fenomeni saranno accompagnati da locali grandinate e raffiche di vento fino a 70 km/h. Domenica soffieranno venti freschi da Nordest su gran parte d’Italia, le temperature crolleranno anche di 10°C e inizierà un periodo decisamente meno caldo che durerà almeno fino a metà della settimana successiva.

  • Vinti sessanta milioni al Superenalotto
    Notizie
    notizie.it

    Vinti sessanta milioni al Superenalotto

    Presso un punto vendita di Sassari si è realizzata la vincita di 60 milioni al Superenalotto con una schedina da 3 euro.

  • Mistero a Terni: 15enne e 16enne muoiono nel sonno
    Notizie
    notizie.it

    Mistero a Terni: 15enne e 16enne muoiono nel sonno

    A Terni due ragazzi di 15 e 16 anni sono morti nel sonno, probabilmente dopo aver assunto droga: fermato il presunto spacciatore.

  • Notizie
    Askanews

    Polizia scopre resti di uno dei 43 studenti scomparsi nel 2014

    I giovani erano stati rapiti da un collegio di Ayotzinapa

  • Kim Jong Un visita (senza mascherina) il mausoleo del nonno
    Notizie
    Askanews

    Kim Jong Un visita (senza mascherina) il mausoleo del nonno

    Presente, ma defilata, anche la sorella Kim Yo Jong

  • Italiano incitava alla jihad, arrestato a Milano
    Notizie
    Adnkronos

    Italiano incitava alla jihad, arrestato a Milano

    Nel corso nella notte, i carabinieri del Ros e del Comando Provinciale di Milano hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale Ordinario di Milano su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un trentenne italiano, indagato per istigazione a delinquere aggravata dall’uso del mezzo telematico. L’attività investigativa, sviluppata lungo un consistente lasso temporale, ha consentito di documentare l’assidua condotta posta in essere dall’indagato, il quale, aderendo pienamente all’ideologia estremista di matrice salafita, si è impegnato nel diffondere il credo propugnato dall’autoproclamato Stato Islamico, esaltandone le gesta in chiave apologetica e istigando i propri interlocutori a unirsi al jihad globale contro i miscredenti. A conferma di quanto è ormai consolidato, l’indagato, per realizzare il proprio disegno criminoso, si è avvalso della rete internet, strumento più efficace per colpire le fasce di popolazione mondiale maggiormente influenzabili, utilizzando i social media (tra gli altri, Facebook e la piattaforma 'Sound Cloud') per condividere immagini e documenti audio/video di esaltazione delle azioni violente del Daesh. GUARDA IL VIDEO I fatti contestati, commessi in Milano dal novembre 2015 e tutt’ora in atto, sono aggravati dalle finalità di terrorismo internazionale e dall’utilizzo dello strumento informatico e telematico. La pericolosità dell’indagato è stata avvalorata dal circuito relazionale - sia nazionale, sia internazionale - particolarmente qualificato, composto da una rete di persone dedite alla sistematica propaganda a favore dello Stato Islamico e dell’esaltazione del Jihad mediante la condivisione di post e commenti sui social. I dettagli dell’operazione, denominata 'Al Bidaya', verranno fornito nel corso di una conferenza stampa che si terrà presso la sede del Comando Provinciale Carabinieri di Milano alle 12.

  • Come funziona il rientro in classe
    Notizie
    notizie.it

    Come funziona il rientro in classe

    Tra le date della riapertura scuola spicca quella dell'Alto Adige che fissa il rientro in classe al 7 settembre con il sistema a semaforo.

  • Lopalco: "Virus non si è indebolito, rispettiamo le regole"
    Salute
    Yahoo Notizie

    Lopalco: "Virus non si è indebolito, rispettiamo le regole"

    "Dobbiamo continuare ad osservare il comportamento del SARS-CoV-2 e la sua capacità di interazione ed adattamento all'ospite"

  • Polmoni trapiantati ad una donna rimasta intubata per 112 giorni
    Salute
    notizie.it

    Polmoni trapiantati ad una donna rimasta intubata per 112 giorni

    Per una donna positiva al coronavirus rimasta per 112 giorni in terapia intensiva si è reso necessario il trapianto di entrambi i polmoni.