Afghanistan, senza successo assalto talebani in provincia Farah

Fco

Roma, 6 set. (askanews) - Non ha avuto successo l'assalto dei talebani, questa mattina, contro il capoluogo della provincia afgana di Farah, con l'organizzazione militante che ha intensificato gli attacchi nel Paese mentre al contempo porta avanti i colloqui con gli Stati Uniti. Lo hanno annunciato alcuni responsabili.

L'attacco è avvenuto nelle prime ore del mattino, con la conquista di un centro di reclutamento dell'esercito afgano a Farah, capoluogo dell'omonima provincia. Gli aggressori sono stati respinti dalle forze afgane poche ore dopo, con l'aiuto dell'esercito americano, secondo il portavoce della polizia di Farah Mohibullah Mohib: "Gli elicotteri con la collaborazione delle forze (statunitensi) hanno effettuato attacchi aerei e bombardato posizioni talebane nella città di Farah". (Segue)