Afghanistan, talebani accusano Usa di "ostacolare" il dialogo -3-

Fth

Roma, 4 feb. (askanews) - Gli Stati Uniti e i talebani sembravano essere vicini ad un accordo di pace all'inizio di settembre, ma il presidente Donald Trump aveva interrotto le trattative dopo un ennesimo attacco da parte dei ribelli a Kabul che causò la morte di 12 persone, tra cui un soldato americano.

Le discussioni sono riprese il 7 dicembre nel contesto della riduzione della violenza nella capitale. Dopo un'ulteriore breve pausa a seguito di un attacco talebano, questa volta contro la base aerea di Bagram, a nord di Kabul, i colloqui sono ripresi a Doha, dove le due parti si sono già incontrate in numerose occasioni da allora.