Afghanistan, talebani chiedono boicottaggio elezioni presidenziali -3-

Coa

Roma, 6 ago. (askanews) - La campagna per le elezioni presidenziali in Afghanistan è stata ufficialmente aperta il 28 luglio. Lo stesso giorno, 20 persone sono state uccise e 50 ferite in un attacco agli uffici di Amrullah Saleh, ex ministro dell'Interno e funzionario considerato molto vicino al presidente Ashraf Ghani, noto per le sue posizioni anti-talebani.