Afghanistan, Talebani: con gli Usa accordo "vicino" -3-

Fth

Roma, 28 ago. (askanews) - Oggi, durante una conferenza stampa a Kabul, la ONG Amnesty International ha chiesto che l'accordo di pace tenga conto dei diritti degli afgani. Il futuro accordo "non deve ignorare le (loro) voci, le voci delle vittime, né i loro appelli alla giustizia e che devono essere puniti i responsabili di crimini di guerra, crimini contro l'umanità e altre gravi violazioni dei diritti umani, ha dichiarato Omar Waraich, vicedirettore di Amnesty per l'Asia meridionale.