Afghanistan, talebani litigano su governo: 'rissa' a Kabul

·1 minuto per la lettura

Tensioni tra talebani, con liti sulla formazione del nuovo governo. La Bbc riferisce che al palazzo presidenziale di Kabul è andato in scena lo scontro tra il mullah Abdul Ghani Baradar, vice primo ministro, e Khalil ur-Rahman Haqqani, ministro per i rifugiati. Alla tensione tra le due figure di spicco si è aggiunto lo scontro tra i sostenitori delle due fazioni. La Bbc sottolinea che da alcuni giorni Baradar non compare sulla scena.

Lo scontro, come hanno confermato due fonti, sarebbe avvenuto la scorsa settimana e sarebbe stato innescato dall'insoddisfazione manifestata da Baradar per la composizione dell'esecutivo. Il vice primo ministro, che ha firmato l'accordo di Doha alla base del ritiro americano, ritiene necessario premiare figure che hanno mostrato capacità di negoziare e hanno un approccio diplomatico. Dall'altra parte, invece, si rivendica il peso di chi ha combattuto armi in mano. A completare il quadro, divisioni e veleni anche tra gruppi diversi che rivendicano il ruolo principale nella conquista del controllo del paese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli