Afghanistan, talebani nominano veterani a capo ministeri chiave

·1 minuto per la lettura
Talebani a guardia di un posto di blocco a Kabul

(Reuters) - I talebani hanno nominato due importanti veterani per i ruoli di ministri delle Finanze e della Difesa, secondo quanto riferito da due fonti talebane, mentre il focus si sposta dalla fulminea conquista militare dell'Afghanistan alla gestione di un Paese in crisi.

La vittoria sorprendentemente rapida del movimento ha reso difficile la formazione di un governo e per gestire Kabul il gruppo si è rivolto, oltre ai nomi più noti, anche a diversi amministratori di livello inferiore.

I talebani non hanno annunciato formalmente le loro nomine, che secondo un comandante del gruppo sono provvisorie, anche se l'agenzia di stampa afghana Pajhwok ha riportato ieri che Gul Agha è stato nominato ministro delle Finanze e Sadr Ibrahim come ministro degli Interni ad interim.

Mullah Abdul Qayyum Zakir, ex detenuto presso il campo di prigionia di Guantanamo, è stato nominato ministro della Difesa ad interim, secondo quanto riportato da Al Jazeera, citando una fonte interna ai talebani.

Un funzionario talebano a Kabul ha confermato le importanti nomine ministeriali di questa settimana, dopo che il gruppo militante islamico ha preso il controllo di tutti gli uffici governativi, del palazzo presidenziale e del parlamento.

Il funzionario ha aggiunto che i governatori provinciali saranno selezionati tra alcuni dei comandanti più esperti emersi negli ultimi 20 anni di guerra.

Anche un comandante talebano ha confermato le nomine dei ministri, pur sottolineando che non sono ancora ufficiali.

"Ieri sera ci siamo riuniti nel palazzo presidenziale, abbiamo discusso queste cose ma non abbiamo ancora nominato o annunciato queste scelte", ha detto il comandante, che ha richiesto di restare anonimo dato che i dettagli delle discussioni non sono stati divulgati al pubblico.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Claudia Cristoferi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli