Afghanistan, i talebani sfidano Ghani: strage a comizio elettorale -2-

Coa

Roma, 17 set. (askanews) - "Donne e bambini sono tra le vittime", ha confermato Abdul Qasim Sangin, direttore dell'ospedale provinciale di Parwan. "La maggior parte delle vittime sembrano civili. (...) Il bilancio potrebbe aumentare", ha aggiunto, spiegando che "le ambulanze sono ancora sul posto".

In un altro attacco, intanto, altre sei persone sono rimaste uccise e 14 ferite a Kabul. Quest'ultima esplosione è avvenuta nel centro della capitale davanti una base militare. "Stavo aspettando all'ingresso del centro di reclutamento", ha detto Mustafa Ghiasi, sdraiata su un letto d'ospedale dopo essere stata ferita nell'esplosione. "Ero dietro a due uomini in fila quando all'improvviso è scoppiata l'esplosione."

I talebani, riferisce la Reuters, hanno rivendicato i due attacchi con una dichiarazione rilasciata da un portavoce degli insorti. "Vi abbiamo avvisati", ha affermato. "Non prendete parte ad eventi elettorali dell'amministrazione fantoccio, perché tutti questi incontri sono un nostro obiettivo militare. E se, nonostante l'avvertimento, qualcuno si fa male, la colpa è solo sua", ha detto il portavoce dei talebani.