Afghanistan: terremoto nel Kunar, 6 persone morte e 9 feriti

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kabul, 5 set. (Xinhua/Adnkronos) – Almeno sei persone sono rimaste uccise e altre nove ferite a causa del terremoto che oggi ha colpito la provincia orientale di Kunar, in Afghanistan. Lo ha riferito il capo provinciale della gestione dei disastri naturali e degli affari umanitari Ehsanullah Ehsan.

"Il sisma è stato registrato nell'area di Mazar Dara, nel distretto di Norgal", ha detto Ehsan ai giornalisti aggiungendo che decine di case sono state distrutte nella provincia montuosa e annunciando che è stata avviata un'indagine per determinare l'esatta cifra della perdita di vite umane e danni alla proprietà.

L'epicentro del terremoto di magnitudo 5,3, secondo i rapporti, è stato registrato a 38 km a nord-est della città di Jalalabad, capoluogo della vicina provincia di Nangarhar. Il sisma è stato avvertito anche nella capitale afgana Kabul. In precedenza, un terremoto devastante, il 22 giugno, ha provocato più di 1.000 morti e più di 3.000 feriti, principalmente nella parte orientale di Paktika e nelle vicine province di Khost.