Afghanistan, Unicef: in 2019 ogni giorno 9 bimbi uccisi o mutilati

Dmo/Red

Roma, 17 dic. (askanews) - In un nuovo rapporto lanciato oggi, l'UNICEF ricorda che il conflitto in Afghanistan, che dura da 40 anni, sta avendo un impatto devastante sui bambini e le parti in conflitto non sono riuscite nel loro dovere di proteggerli dalle conseguenze.

Secondo il rapporto "Preserving Hope in Afghanistan: Protecting children in the world's most lethal conflict" ("Preservare la speranza in Afghanistan: Proteggere i bambini nel conflitto più letale al mondo"), nei primi 9 mesi del 2019, ogni giorno sono stati uccisi o mutilati in media 9 bambini, un incremento dell'11% rispetto allo stesso periodo nel 2018, principalmente a causa di un'impennata di attentati suicidi e combattimenti a terra tra forze pro e antigovernative. (Segue)