Afghanistan, via le truppe Usa dopo 20 anni. I talebani: “Piena indipendenza”

La partenza dell’ultimo aereo americano dall’aeroporto di Kabul completa il ritiro delle truppe statunitensi dall’Afghanistan mettendo fine a 20 anni di guerra. 

Afghanistan, Kabul in mano ai talebani: le ultime notizie in tempo reale

L’ultimo generale a lasciare il Paese è stato il comandante Chris Donahue. Lo scatto dell’”ultimo soldato americano che lascia l’Afghanistan”, salendo a bordo del C-17 decollato nella notte da Kabul, è diventata la foto simbolo della fine della guerra più lunga mai sostenuta dagli Usa. 

GUARDA ANCHE: Afghanistan, i talebani festeggiano la partenza degli americani

Intanto nella capitale i talebani hanno festeggiato sparando in aria fuochi d’artificio. "I soldati americani hanno lasciato l'aeroporto di Kabul e la nostra nazione ha ottenuto la sua piena indipendenza", ha detto il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid. 

GUARDA ANCHE: Ecco l'ultimo soldato americano che ha lasciato l'Afghanistan

Gli sfollati afghani, portati fuori dallo Stato con gli aerei cargo, sono ora nei centri di accoglienza in America, e in altri Paesi europei in attesa di essere accolti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli