Agenzia Spaziale Europea ed Agenzia Spaziale Italiana danno l’annuncio a sorpresa in queste ore

Samantha Cristoforetti
Samantha Cristoforetti

Per l’orgoglio infinito dell’Italia Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea comandante della Stazione Spaziale Internazionale. L’astronauta italiana diventerà quindi comandante della ISS. L’annuncio a sorpresa è arrivato dall’ESA, Agenzia Spaziale Europea e dall’ASI, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI). Prima donna europea e rima italiana a ricoprire questa prestigiosa carica, “Astrosamantha” si vedrà conferire l’incarico con la cerimonia di avvicendamento con il cosmonauta russo Oleg Artemyev. Ma perché annuncio “a sorpresa”? Perché a marzo l’ESA dichiarò che non sarebbe più stata comandante a causa di una non meglio precisata “modifica del piano di volo”.

Cristoforetti comandante della Stazione Spaziale

Si pensò alla guerra in Ucraina ed alla crisi dei rapporti fra le nazioni in cogestione della ISS. Eppure da maggio del 2021 si sapeva “che l’astronauta nata a Torino sarebbe diventata la prima donna italiana e la prima europea a guidare la ISS durante la missione Minerva”. Quest’anno la Cristoforetti ha assunto il ruolo di leader del Segmento Orbitale Americano, quello che coordina i moduli statunitensi, canadesi, giapponesi ed europei, a esclusione ovviamente di quelli russi. Samantha è la seconda persona di nazionalità italiana ad avere quell’incarico dopo Luca Parmitano e, come spiega Fanpage, “la quinta europea, dopo Frank De Winne, Alexander Gerst, Thomas Pesquet e l’astronauta siciliano”.

“Onorata di guidare un team così capace”

Ha detto la Cristoforetti: “Sono onorata della mia nomina a comandante e non vedo l’ora di attingere all’esperienza che ho acquisito nello spazio e sulla Terra per guidare in orbita un team molto capace“. E Giorgio Saccoccia, Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, ha detto: “Congratulazioni a Samantha. La sua nomina è motivo di particolare orgoglio per l’Italia e per l’Europa“.