Aggiorna il tuo iPhone

webinfo@adnkronos.com

La sicurezza non è mai troppa. Apple ha rilasciato nuovi aggiornamenti di emergenza per macOS, iOS e tvOS, ovvero i sistemi operativi di - rispettivamente - computer Mac, iPhone, iPod touch, iPad e infine per la Apple TV. 

"Gli aggiornamenti - fanno sapere gli esperti del Computer Emergency Response Team - risolvono una vulnerabilità di gravità elevata (CVE-2019-8605) di tipo 'use after free' (riutilizzo di un’area di memoria già liberata) presente nel kernel alla base di questi sistemi operativi. Se sfruttata con successo, questa vulnerabilità può consentire ad un’applicazione malevola di eseguire codice arbitrario con i privilegi di sistema", permettendo di "installare e lanciare software non certificato da Apple e di effettuare il jailbreak degli iPhone di ultima generazione". Stando a quanto riportato da diverse fonti specializzate, aggiunge il CERT, "Apple avrebbe accidentalmente annullato gli effetti di una patch già emessa per questa vulnerabilità nel maggio di quest’anno. I dispositivi sui quali sono stati installati gli aggiornamenti di sicurezza di giugno sono risultati nuovamente affetti da questa vulnerabilità". Si raccomanda quindi, di "scaricare e applicare gli aggiornamenti di sicurezza messi a disposizione da Apple il più presto possibile".