Aggredisce e accoltella la moglie a Sanluri: arrestato un 48enne

accoltella la moglie a Sanluri

Dramma a Sanluri (Sardegna), dove un uomo di 48 anni ha aggredito e accoltellato la moglie al collo dopo una lite familiare. A salvare la donna sono stati i Carabinieri, tempestivamente giunti in suo soccorso dopo la chiamata.

Uomo accoltella la moglie a Sanluri

L’episodio si è verificato intorno alla mezzanotte fra ieri e oggi, giovedì 28 novembre 2019. Dopo una discussione nata da alcuni messaggi arrivati sul cellulare della donna, l’uomo si è adirato e, forse sotto l’effetto di alcool, ha iniziato ad aggredirla. Ha poi preso in mano un coltello da cucina e l’ha colpita tre volte al collo, fortunatamente non in modo grave. La moglie è riuscita a sfuggirgli e a chiamare i Carabinieri, che l’hanno intrattenuta al telefono consigliandole di chiudersi in una stanza e facendosi dare le indicazioni sull’abitazione.

Fuori dalla camera in cui si era rinchiusa gli agenti hanno potuto sentire le urla dell’uomo che la minacciava. Al loro arrivo, le due pattuglie delle stazioni di Sanluri e Guasila l’hanno trovato in stato di agitazione con l’arma in mano. Dopo averlo immediatamente bloccato e privato del coltello, l’hanno arrestato per lesioni gravi. Sul posto sono giunte tutte le unità necessarie ad effettuare i rilievi del caso e stabilire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

La donna è stata poi portata al Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Gavino dove è stata medicata con alcuni punti di sutura. L’arrestato si trova invece nelle camere di sicurezza della Compagnia di Sanluri in attesa del processo per direttissima.