Aggredisce passanti con coltello a Metz, arrestato

Afe

Roma, 5 gen. (askanews) - Un uomo, già schedato per radicalismo, ha aggredito dei passanti e dei poliziotti con un coltello da cucina a Metz, in Francia. L'uomo, che urlava 'Allah Akbar', è stato colpito a una gamba da un colpo di pistola ed è stato arrestato. Non è in pericolo di vita. Lo riferiscono alcuni media francesi.