Aggredisce senza motivo due donne nella stazione di Lecco: preso

Alp

Milano, 11 set. (askanews) - Un 24enne pregiudicato del Togo è stato arrestato in flagranza lo scorso lunedì a Lecco dagli agenti della Polfer dopo aver ferito una 18enne spingendola giù dalle scale e aver sferrato un pugno in faccia ad una 55enne. Le due donne sono state aggredite senza alcuni motivo mentre attraversavano il sottopasso della stazione ferroviaria lecchese.

Il drammatico episodio è avvenuto poco prima delle 13, e il 24enne è stato bloccato subito dopo dagli agenti appena fuori dalla stazione. L'aggressione, violentissima, è stata interamente ripresa dalle telecamere di sicurezza. Processato per direttissima, il giovane africano, irregolare in Italia, è stato posto ai domiciliari in attesa del responso della perizia psichiatrica disposta dal giudice.