Aggressione a bimbo marocchino, denunciata una coppia

webinfo@adnkronos.com

Sono stati individuati gli autori dell'aggressione a un bambino marocchino di tre anni avvenuta nei giorni scorsi a Cosenza. Il piccolo, che si era avvicinato a una neonata trasportata in una carrozzina da una giovane coppia, era stato aggredito prima dalla donna e poi dall'uomo riportando lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.  

Dalla visione dei filmati delle videocamere di sorveglianza gli agenti della Questura di Cosenza sono riusciti a individuare le persone presenti e grazie alle loro testimonianze identificare T.D di 22 anni e M.V. di 24 come autori dell'aggressione. I due sono stati denunciati per lesioni personali aggravate.