Aggressione in famiglia a Ribera, uomo picchia ex moglie davanti ai figli: arrestato

·1 minuto per la lettura
Aggressione a Ribera
Aggressione a Ribera

Aggressione in famiglia e gravi accuse per un uomo a Ribera, paese che si trova in provincia di Agrigento, luogo nel quale è accaduto l’episodio.

Aggressione ed episodi di violenza in famiglia a Ribera

I carabinieri hanno arrestato un operaio 38enne con le accuse di violazione di domicilio, lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia. I due si erano separati da circa un anno, ma l’uomo ha comunque scelto di raggiungere l’abitazione dell’ex moglie e di forzare il cancello.

Aggressione ed episodi di violenza in famiglia, cosa è accaduto a Ribera

Il 38enne è entrato in casa e ha preso a calci e pugni la donna. L’episodio, secondo organi d’informazione locali, sarebbe avvenuto davanti ai due figli di 8 e 11 anni. I due bambini avrebbero raggiunto di nascosto la caserma dei carabinieri, situata nelle vicinanze, per spiegare quanto stava accadendo in casa: immediato l’intervento delle forze dell’ordine.

Aggressione ed episodi di violenza in famiglia a Ribera

Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno arrestato l’uomo e ricoverato in ospedale l’ex moglie. Per la donna diverse ferite e trasferimento immediato presso l’ospedale di Sciacca: la prognosi è di dieci giorni. Insieme ai suoi figli è stata messa al sicuro, l’autore dell’aggressione è invece attualmente rinchiuso nel carcere di Trapani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli