Aggressione a Londra, 38enne colpisce passanti con un martello

·1 minuto per la lettura
Aggressione Londra
Aggressione Londra

Un uomo di 38 anni è stato arrestato a Londra dopo aver aggredito alcune persone in pieno centro cittadino. L’episodio si è verificato a Regent Street, proprio nel cuore della capitale inglese.

Aggressione a Londra, cosa è accaduto

La polizia ha fermato il 38enne che ha colpito dei passanti, armato di martello, durante la serata di venerdì 1 ottobre 2021. La notizia è stata diffusa dalla Press Association. Secondo fonti locali, l’uomo avrebbe colpito due donne di 30 e 20 anni per strada, poi sarebbe entrato all’interno di un locale.

Aggressione a Londra, come stanno le persone ferite

Proprio nel pub di Glasshouse Street avrebbe invece aggredito un uomo di circa 50 anni e una donna 40enne. Le persone rimaste ferite sono state trasportate in ospedale per gli accertamenti del caso e per eventuali cure: nessuno sarebbe per fortuna in pericolo di vita.

Aggressione a Londra, buttafuori lo blocca e lo fa arrestare

Decisivo l’intervento di un buttafuori che lo ha bloccato e avvertito immediatamente le forze dell’ordine. Sul posto è giunto il personale della Metropolitan Police che lo ha preso in consegna e trasferito in commissariato per sottoporlo ad un interrogatorio. Attualmente non è ancora chiaro il movente dell’aggressione avvenuta nella zona di Regent Street, luogo molto frequentato da turisti e cittadini londinesi. Nel frattempo il personale di polizia è rimasto sulla scena delle due aggressioni, fino a notte inoltrata, per raccogliere le testimonianze dei presenti. Intanto l’aggressore 38enne si trova in custodia presso la stazione di polizia centrale a Londra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli