Aggressione a Trieste, uomo evade per la sua festa e violenta due 20enni

·1 minuto per la lettura
Aggressione a Trieste, uomo evade per la sua festa e violenta due 20enni
Aggressione a Trieste, uomo evade per la sua festa e violenta due 20enni

Trieste, violenza sessuale su due 20enni, entrambe turiste straniere. L’aggressore è un pregiudicato agli arresti domiciliari, 28enne originario sloveno, evaso da casa per andare a festeggiare il suo compleanno.

Trieste, violenza sessuale su turiste

Nello scorso weekend, tra le strade del centro di Trieste, si è consumata una violenza sessuale ai danni di due giovani in vacanza. L’aggressore era evaso dagli arresti domiciliari per andare a festeggiare il suo compleanno con alcuni amici, sulla strada per la festa, in pieno centro cittadino, ha incontrato per caso le due giovani vittime.

Violenza sessuale a Trieste durante una festa

Dopo aver scambiato qualche parola con loro, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, le ha invitate ad unirsi al suo gruppo di amici, convincendole a seguirlo alla festa di compleanno. Nella casa, sita in zona, tra superalcolici e droga si è consumata la violenza sessuale. Il pregiudicato evaso, chiuso in una stanza con una delle due turiste, ha abusato di lei con la forza.

Trieste, dopo la violenza sessuale due 20enni in fuga

La vittima è riuscita a scappare dall’abitazione ed ha subito contattato l’amica per spiegarle l’accaduto, mentre questa si trovava ancora nella casa. La giovane 20enne è a sua volta scappata, con una scusa, ma l’aggressore l’ha seguita e bloccata in strada per poi molestarla. Sul posto sono arrivati i carabinieri, chiamati precedentemente da una delle vittime, che hanno provveduto all’arresto dell’uomo. Il 28enne si trova ora in carcere con le accuse di evasione e violenza sessuale aggravata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli