Agguato Musy: riuscito intervento, prognosi resta riservata

Torino, 12 apr. - (Adnkronos) - Alberto Musy, il consigliere comunale dell'Udc, ferito in un agguato nel cortile della sua abitazione, e' stato sottoposto oggi al previsto intervento di riposizionamento del frammento osseo, asportato nel corso dell'evacuazione dell'ematoma e conservato in una tasca sottocutanea addominale. ''Nel corso dell'intervento e' stato anche inserito nell'addome il catetere di drenaggio necessario per eliminare il liquor in eccesso'', si legge nel bollettino medico.

L'operazione, effettuata dall'e'quipe di Alessandro Ducati, e' tecnicamente riuscito. Il paziente non ha presentato complicazioni intraoperatorie. Il quadro neurologico e cardiocircolatorio e' stabile e la prognosi permane invariata e riservata per quanto riguarda la valutazione dell'entita' dei danni neurologici subiti, dei tempi e della qualita' del recupero.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno