Agli arresti domiciliari il molestatore col monopattino

Afp

AGI - Era solito andare in giro con un monopattino elettrico con il quale avvicinava in strada delle donne. E in almeno tre occasioni, dopo aver rivolto loro degli apprezzamenti fisici, le ha palpeggiate sui glutei. È quanto emerso da un'indagine dei carabinieri di Melzo che la sera del 25 aprile hanno arrestato un giovane 24enne egiziano con l'accusa di violenza sessuale. Il ragazzo è finito agli arresti domiciliari su ordine del gip di Milano. Gli episodi al centro dell'ordinanza sono avvenuti tra l'agosto 2021 e lo scorso marzo. Al 24enne, gli investigatori dell'Arma sono arrivati incrociando le testimonianze delle vittime con l'analisi delle telecamere di videosorveglianza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli