Agricoltura: Borriello (Ismea), 'servono nuovi strumenti per gestione rischio'

webinfo@adnkronos.com

"C'è la necessità di implementare nuovi strumenti per la gestione del rischio in agricoltura dando una prospettiva diversa agli imprenditori, tenendo presenti anche quelle che sono le esigenze che derivano dai nuovi cambiamenti climatici che stanno devastando i nostri territori e i nostri prodotti". Lo ha detto all'Adnkronos/Labitalia il direttore generale dell'Ismea, Raffaele Borriello, a margine del convegno internazionale 'La gestione del rischio nella Pac post-2020: proposte e fabbisogni del territorio', organizzato dall'Ismea, nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale (PSRN) 2014-2020. "Oggi - ha affermato - nell'ambito della riflessione che si sta avviando sulla Pac Ismea, in condivisione con il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, ha lanciato una proposta di un fondo di mutualità nazionale che serve proprio a creare una rete di sicurezza per le imprese". 

Questo strumento, sottolinea, "Serve a superare quelle sperequazioni che oggi hanno caratterizzato il nostro Paese sia in termini di aree che in termini di settore. Un nuovo modo di intervenire dunque che vede gli agricoltori partecipi diretti del proprio destino".