Agricoltura: De Castro, 'proroga Pac per programmare e innovare'

webinfo@adnkronos.com

"L'attuale Politica agricola comune è stata prorogata fino al 2020, si può così garantire certezza giuridica ai nostri agricoltori, che avranno la possibilità di programmare i loro piani aziendali per i prossimi anni. Si darà, inoltre, la possibilità di innovare e cambiare con gli strumenti di gestione del Fondo". Lo ha detto Paolo De Castro, componente commissione Agricoltura del Parlamento europeo intervenendo al convegno internazionale 'La gestione del rischio nella Pac post-2020: proposte e fabbisogni del territorio'. 

"Vogliamo incentivare gli agricoltori - ha spiegato - alle pratiche verdi. La Pac è oggetto di importanti cambiamenti. La nuova Commissione ha deciso di proseguire prendendo in plenaria i tre dossier per riaprirli e presentare emendamenti".