Agricoltura: in Milleproroghe incentivi impianti biogas in 2021

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 feb. (askanews) - Convertito in legge il DL Milleproroghe, che ha concluso ieri in tarda serata il suo iter nelle Commissioni riunite Affari Costituzionali e Bilancio della Camera e che oggi verrà approvato dall'Aula. Nell'ambito dell'iter di esame è stato approvato un emendamento, a prima firma di Gianpaolo Cassese e sottoscritto da tutti i membri della Commissione Agricoltura, che dà la possibilità alle aziende agricole che realizzino impianti di biogas fino a 300 KW, alimentati con sottoprodotti provenienti da attività di allevamento, di continuare ad accedere agli incentivi previsti per l'energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico, aprendo così la strada al ruolo centrale che l'agricoltura possa rivestire nella transizione energetica ed ecologica dell'Italia.

A spiegarlo, sul proprio profilo Facebook, è il presidente della Commissione Agricoltura della Camera Filippo Gallinella, che sottolinea: "è nostra ferma convinzione che le agroenergie, correttamente dimensionate e incentivate, rappresentino un punto fondamentale per la ripresa del Paese in chiave green e dunque per il raggiungimento degli obiettivi di azzeramento delle emissioni climalteranti. Dopo questo primo importante passo - spiega - metteremo tutto il nostro impegno per utilizzare la leva del Piano nazionale di ripresa e resilienza, al fine di incentivare tale filiera e raggiungere nuovi traguardi in termini di sostenibilità, economia circolare, impatto ambientale e creazione di posti di lavoro".

"Siamo soddisfatti per la conferma anche per il 2021 degli incentivi agli impianti di produzione di energia elettrica alimentati a biogas, con potenza elettrica non superiore a 300 kW e facenti parte del ciclo produttivo di un'impresa agricola e di allevamento", ha commentato il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti. "Portiamo a casa un nostro grande risultato, che sottolinea l'importanza strategica delle bioenergie, un modello di sviluppo che mette al centro la sostenibilità, l'economia circolare e l'innovazione tecnologica. In Italia si contano quasi 2.000 impianti e più di 12.000 occupati".

Particolare soddisfazione esprime l'associazione degli agricoltori anche per l'approvazione dell'emendamento che proroga la validità dei patentini fitosanitari, come richiesto da Confagricoltura, e degli attestati per le macchine irroratrici a tutto il 2021.

Le Commissioni hanno anche approvato il rinvio della scadenza del bonus vacanze (tax credit vacanze) dal 30 giugno al 31 dicembre di quest'anno; il programma triennale di pesca e acquacoltura; le disposizioni a favore delle popolazioni dei territori dell'Italia centrale colpiti dal sisma del 2016 e i finanziamenti agevolati per le imprese agricole di Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.

Per ragioni di tempo (per la conversione in legge, il testo deve essere approvato dal Senato entro il primo marzo) il documento approvato in Commissione non subirà ulteriori modifiche nei successivi passaggi del suo iter e può pertanto considerarsi definitivo.