Agricoltura, Veneto chiede a Bellanova certezze su fondi Ue -2-

Bnz

Venezia, 20 nov. (askanews) - L'assessore veneto ha inoltre difeso la gestione su base regionale dei fondi, dichiarandosi contrario ad un'autorità di gestione nazionale: "Il Veneto ha dimostrato di essere in grado di gestire al meglio le risorse, sia per velocità di erogazione dei pagamenti grazie all'agenzia regionale Avepa, sia per capacità di investire e innovazione da parte delle aziende. Il Veneto è primo per avanzamento di spesa e non rischia affatto il disimpegno. Anzi, avremmo bisogno del doppio dei fondi per soddisfare tutte le richieste del mondo agricolo". 

Quanto alle emergenze degli ultimi mesi, l'assessore del Veneto ha sollecitato il governo a stanziare maggiori risorse per la cimice asiatica: "La cifra stanziata dal governo di 80 milioni di tre anni è assolutamente insufficiente, contiamo su maggiori risorse dalla manovra di fine anno", ha detto Pan.