Agrigento, 32enne picchiata per strada dall'ex e dalla sua nuova fidanzata

·1 minuto per la lettura

Picchiata in strada dal suo ex e dalla sua nuova fidanzata. I Carabinieri della Stazione di Aragona hanno concluso le indagini scaturite dalla denuncia presentata lo scorso 26 agosto da una casalinga di 32enne del posto. A seguito dell’aggressione la ragazza aveva subito lesioni giudicate guaribili in 10 giorni, come refertato di sanitari dell’Ospedale di Agrigento, dove la donna si era rivolta per le cure del caso. Sono stai denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento, l’ex compagno della vittima, un 32enne del posto e la sua attuale compagna una donna di origine marocchina di 23 anni. La lite pare sia scaturita per vecchi rancori legati alla pregressa relazione sentimentale tra la denunciante ed il ragazzo. I due dovranno rispondere delle ipotesi di reato di lesioni personali in concorso e minaccia. I carabinieri di Aragona in via cautelativa hanno proceduto anche al temporaneo ritiro delle armi legalmente detenute dall’uomo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli