Agrigento: capitano carabinieri libero dal servizio salva anziano da soffocamento

Agrigento: capitano carabinieri libero dal servizio salva anziano da soffocamento

Palermo, 5 mar. (Adnkronos) – Un ufficiale dei carabinieri libero dal servizio ha salvato dal soffocamento un anziano che ha rischiato di morire. E' accaduto a San Giovanni Gemini, piccolo centro montano dell'agrigentino, dove un pensionato di 65 anni mentre stava mangiando ha rischiato di morire soffocato per un boccone andato di traverso e che gli ostruiva le vie respiratorie. Ad attirare l'attenzione del giovane capitano Sabino Dente, comandante della Compagnia di Cammarata, sono state le urla della moglie del pensionato. Così, l'ufficiale ha raggiunto in pochi istanti l'abitazione dei pensionati e ha eseguito la 'manovra di Heimlich' comprimendo con le proprie braccia il petto del pensionato,In pochi istanti l'uomo ha prima vomitato e poi ha riaperto gli occhi. I sanitari del 118 che nel frattempo sono stati chiamati hanno visitato l'uomo che si è ripreso del tutto.