Agrigento, giornalista morta per malaria: sette indagati

webinfo@adnkronos.com

La Procura di Agrigento ha iscritto nel registro degli indagati sette tra medici e infermieri che si sono occupati della giornalista agrigentina di 44 anni morta per malaria all'ospedale 'San Giovanni di Dio' di Agrigento. I magistrati indagano per omicidio colposo. Gli avvisi di garanzia sono in corso di notifica. La donna è morta di ritorno da un viaggio Nigeria, dove avrebbe contratto la malaria, che non sarebbe stata diagnosticata subito al Pronto soccorso, dove si era recata per la febbre alta. Il decesso è avvenuto lunedì notte. L'autopsia, che si terrà nei prossimi giorni, verrà eseguita anche da un infettivologo chiamato dalla Procura.