Agrigento: responsabile raid Scala Turchi di recente ha imbrattato casa natale Pirandello

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 12 gen. (Adnkronos) – Domenico Quaranta, il responsabile del raid vandalico alla scala dei Turchi di recente aveva anche imbrattato la casa natale di Luigi Pirandello, la marna di Punta Bianca, dei vasi di ceramica in viale delle Dune ad Agrigento. E' quanto emerge – come apprende l'Adnkronos – dal provvedimento con quale, lo scorso luglio, il Tribunale di Palermo, aveva rigettato la richiesta della Questura della misura della sorveglianza speciale dell'imbianchino denunciato. "I certificati di rito – spiegava la giudice Ettorina Contino – non recano traccia di un condanna o dell'esercizio dell'azione penale per le vicende sopra descritte". Nonostante ciò i giudici non ritennero di applicare la misura richiesta perché, a loro dire, "non sussistono i presupposti per l'applicazione della misura richiesta". "in particolare – scrive il giudice – evidenziando che gli episodi da ultimo segnalati non solo presentano una natura e un livello di offensività ben diverso rispetto a quelli per i quali Quaranta ha ripostato condanna, ma in ogni caso non rientrano nelle categorie di pericolosità ritenute in proposta: nessun profitto ha tratto di quei reati, né può dirsi che gli stessi ledano la tranquillità s sicurezza pubblica". Ma pochi giorni fa, Domenico Quaranta ha raggiunto la scala dei turchi imbrattandola di vernice rossa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli