Agrigento: sequestro Scala dei Turchi, Regione convoca riunione operativa a Realmonte

Agrigento: sequestro Scala dei Turchi, Regione convoca riunione operativa a Realmonte

Palermo, 28 feb.(Adnkronos) – Una riunione al Comune di Realmonte (Agrigento) per valutare come procedere nella vicenda relativa alla Scala dei Turchi per cui la procura di Agrigento, a seguito del sequestro preventivo, ha individuato la Regione come custode del sito. Il vertice è stato convocato per lunedì mattina dall'assessore regionale all'Ambiente Toto Cordaro, d'intesa con il governatore Nello Musumeci, ma già oggi a Palazzo Orleans si è tenuto un primo incontro per definire gli ambiti di competenza dei vari uffici. Presenti, oltre all'assessore Cordaro, i dirigenti generali dei dipartimenti Ambiente e Beni culturali Beppe Battaglia e Sergio Alessandro.

Alla riunione di lunedì, alla quale seguirà un sopralluogo nell’area del litorale agrigentino, parteciperanno anche il capo della Protezione civile regionale Calogero Foti, il comandante della Capitaneria di Porto Empedocle Gennaro Fusco (delegato dal procuratore Luigi Patronaggio all’esecuzione del decreto di sequestro), il sindaco di Realmonte Calogero Zicari e il dirigente regionale della Struttura territoriale dell’ambiente di Agrigento-Caltanissetta e il soprintendente ai Beni culturali di Agrigento, nominati custodi nel provvedimento giudiziario.