Agro Noce entra in Agrintesa: al via grande polo nocicoltura -2-

Apa

Roma, 9 giu. (askanews) - Una scelta che arriva in un momento particolarmente positivo per la frutta a guscio, sempre pi diffusa fra i consumatori grazie all'incremento dei consumi di prodotti salutistici e alla ricerca di un referenze di origine nazionale "Il mercato globale delle noci - prosegue Moretti - raddoppiato nell'ultimo decennio e l'Italia fra i primi importatori a livello mondiale. L'analisi di questo scenario ci ha condotto ad avviare gi da qualche anno un progetto di nocicoltura: grazie all'ingresso di Agro Noce nella famiglia di Agrintesa, oggi cresciamo ulteriormente e possiamo definirci player di riferimento per la produzione italiana di noci di qualit".

"Siamo molto soddisfatti dell'entrata in Agrintesa - commenta Mauro Bruni, Presidente e Amministratore Delegato di Agro Noce, nonch Presidente di Aret - un ingresso attivo con il quale vogliamo dare un forte contributo al progetto generale, in particolare alla lavorazione e alla commercializzazione delle noci".

La cooperativa faentina fornir ad Agro Noce tutto il proprio know-how operativo e tecnico: "Agrintesa - prosegue Moretti - metter a disposizione della nuova realt associata tutta la propria struttura organizzativa e sar di supporto sul fronte della conduzione del noceto, della ricerca e, a maturit degli impianti, della gestione del prodotto. Le premesse sono molto positive: ci aspettiamo un riscontro produttivo e commerciale di ottimo livello. Le noci conferite dai nostri soci in questi anni sono di qualit eccellente e si distinguono chiaramente dal prodotto importato.".