Ai controlli di Ciampino positivi al Covid: 6 giovani denunciati

·1 minuto per la lettura
aeroporto covid certificati falsi
aeroporto covid certificati falsi

Un gruppo di sei ragazzi si è presentato all’Aeroporto di Ciampino per imbarcarsi in un volo diretto a Bucarest. I certificati di negatività al Covid-19 che avevano con sé, tuttavia, erano falsi. L’irregolarità non è passata inosservata al personale addetto al controllo, che ha avvertito le forze dell’ordine. I giovani sono stati denunciati.

I certificati falsi

A scoprire la malefatta è stato l’Ufficio Polizia di Frontiera Aerea che opera presso l’Aeroporto di Ciampino, insieme alla locale Sanità aerea, nell’ambito dei controlli sui passeggeri. I soggetti in questione, studenti di nazionalità spagnola (di età compresa tra i 19 e i 24 anni) in Erasmus a Roma, avrebbero dovuto imbarcarsi in un volo Ryanair con destinazione Bucarest.

Per accorgersi che i certificati sulla negatività al Covid-19 presentati in aeroporto erano falsi è stato sufficiente effettuare una verifica nella banca dati SDI. Da questo rapido controllo è emerso che uno dei giovani era stato segnalato alle autorità perché aveva recentemente partecipato ad una festa privata. Quest’ultimo ed un altro ragazzo del gruppo sono risultati positivi al tampone rapido a cui sono stati sottoposti in aeroporto. Per loro e per gli altri quattro che, pur essendo negativi avevano utilizzato un documento falso, è scattata la denuncia.