Aidan, il bambino senza un braccio che si è costruito una protesi coi Lego

Aidan con la prima versione della sua protesi. Foto: KIDmob

Aidan è un bambino nato con una malformazione al braccio sinistro, e completamente privo dell'avambraccio e della mano. Fin dai 9 anni è stato così costretto a utilizzare una comune protesi, che tuttavia non gli permetteva di compiere più di un'operazione alla volta – ad esempio non poteva aprire la mano e contemporaneamente roteare il polso.

Una vita non facile, quella di Aidan, che scoraggiato dall'impedimento nei movimenti aveva deciso di non indossare più alcuna protesi, e si era adattato a svolgere senza di essa molte attività, come giocare al computer, nuotare o fare karate. Ma nello scorso luglio qualcosa è cambiato. Insieme ad altri bambini con simili problemi Aidan ha partecipato al laboratorio “Superhero Cyborg Camp”, dove l'organizzazione no-profit KIDmob gli ha insegnato le basi della progettazione e della prototipizzazione.

Utilizzando pezzi di giocattoli e parti donate da un ferramenta, Aidan ha così realizzato il prototipo di un'asta metallica sulla quale ha innestato alcuni oggetti che possedeva e che ha trovato in casa: il telecomando di una Wii, una forchetta e delle mani a grandezza quasi naturale dei personaggi Lego. Un progetto che è piaciuto agli ingegneri del laboratorio, i quali lo hanno aiutato a svilupparlo e testarlo, facendone una vera e propria protesi che aiuterà anche altri bambini. Chiunque potrà infatti scaricarne dal web il progetto e stamparne i componenti con una stampante 3d.

L'idea di Aidan risolve un problema importante, poiché le protesi con braccia e mani articolanti non vengono prodotte nella taglia da bambini, e soprattutto dovrebbero essere cambiate quasi ogni anno, seguendo lo sviluppo dei ragazzi, nonostante arrivino a costare tra i 5mila e i 15mila euro l'una. La protesi di Aidan è invece molto economica e potrà essere d'aiuto in moltissimi casi.






VIDEO - Il robot che può davvero "dare una mano"

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità