Aids, donna elimina Hiv senza cura: studio su guarigione

·1 minuto per la lettura

Una donna ha eliminato naturalmente l'Hiv dal proprio organismo senza cura. La donna, una 30enne argentina, sarebbe la seconda paziente a non mostrare più segni di Hiv, che può svilupparsi nell'Aids se non curato, ad otto anni dalla diagnosi iniziale. Come riferisce Cnn Health, la donna non ha ricevuto un trapianto di cellule staminali o altri trattamenti ordinari. La vicenda è esposta in uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine.

Il primo paziente che secondo gli atti è guarito naturalmente dall'Hiv è la 67enne Loreen Willenberg, in base alle informazioni diffuse da Cnn Health. "Esempi di una simile cura che si sviluppa naturalmente suggeriscono che gli attuali sforzi per trovare una cura per l'infezione da Hiv non sono inutili e che la prospettiva di avere una generazione libera dall'Aids può avere successo", le parole di Xu Yu, scienziato del Ragon Institute of Massachusetts General Hospital, MIT e Harvard, uno degli autori dello studio.

Dal 2017 al 2020 sono stati esaminati campioni di sangue della paziente, che dal 2019 ha assunto retrovirali fino al marzo 2020, quando ha partorito. Non è chiaro in che modo l'organismo abbia eliminato l'Hiv, sebbene nello studio si faccia riferimento ad una "combinazione di differenti meccanismi di immunità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli