1 / 13

Sottotipo molto raro

Il nuovo sottotipo, chiamato Hiv-1 gruppo M sottotipo L, è estremamente raro. (Centers for Disease Control and Prevention via REUTERS)

Aids, novità e numeri di una lotta mai finita

La lotta all'Aids va avanti e i ricercatori non abbassano la guardia. Per la prima volta in 19 anni è stato scoperto nuovo ceppo del virus Hiv, che fa parte dello stesso gruppo di quelli che stanno causando la pandemia globale. Gli attuali trattamenti per l'Hiv, assicurano gli studiosi, sono efficaci anche contro la nuova variante del virus.

GUARDA IL VIDEO: Aids, 130mila persone affette in Italia