Aifa: per ibuprofene e paracetamolo maggior spesa automedicazione

featured 1633917
featured 1633917

Roma, 29 lug. (Adnkronos Salute) – Tra i farmaci di automedicazione, i primi principi attivi per spesa sono diclofenac, ibuprofene e paracetamolo. Mentre, per i medicinali a carico del cittadino con ricetta, benzodiazepine, contraccettivi e farmaci utilizzati nella disfunzione erettile si confermano le categorie a maggiore spesa. Sono alcuni dati del Rapporto 2021 'L'uso dei farmaci in Italia', realizzato dall'Osservatorio nazionale sull'impiego dei medicinali (Osmed) dell'Agenzia italiana del farmaco e presentato oggi dall'Aifa.

Nel 2021, la spesa per farmaci di classe C a carico del cittadino ha raggiunto 6,1 miliardi di euro circa, con un incremento del 7% rispetto al 2020; di questi, il 57% (3,5 mld) è relativo a farmaci con ricetta e il 43% (2,6 mld) a farmaci di automedicazione (Sop e Otc), comprensivi di quelli erogati negli esercizi commerciali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli