AIG perfeziona cessione 14% di AIA per 6,4 mld dollari

Hong Kong (Cina), 18 dic. (LaPresse/AP) - Il colosso statunitense AIG ha ceduto la sua quota residua nell'assicuratore asiatico AIA per 6,4 miliardi di dollari. Lo ha riferito il gruppo con sede a Hong Kong. La cessione ha riguardato quasi 1,65 miliardi di azioni di AIA, pari a circa il 14% del capitale, a un prezzo di 30,3 dollari ciascuna. Lo sconto praticato sulla chiusura del titolo di venerdì è del 4,3%. AIG, che ha sede a New York, ha comunicato che intende utilizzare i proventi della vendita per scopi generali legati all'attività del gruppo. Il colosso statunitense aveva già incassato 6 miliardi di dollari a marzo e 2 miliardi a settembre dalla cessione di partecipazioni nella compagnia asiatica. Nel 2010, dopo lo spin-off, AIA aveva messo a segno a Hong Kong una Ipo da 20 miliardi di dollari, la più grande di sempre, che AIG aveva utilizzato per ripagare parte del debito contratto con il salvataggio del governo statunitense da 182 miliardi di dollari, che si era reso necessario con la crisi finanziaria del 2008. Da allora AIG ha subito una profonda ristrutturazione finanziaria.

Ricerca

Le notizie del giorno